100° Seminario Educazionale Chirurgia dell’Obesità – “Pazienti, Infermieri e Medici si incontrano…”

Si è concluso a Napoli il 100° Seminario educazionale del Professor Luigi Angrisani sulla chirurgia dell’obesità. Il seminario è stato un momento di approfondimento, condivisione e confronto dei problemi legati all’obesità. Sono intervenuti il Direttore Generale ASL 1 Napoli, Dottor Ernesto Esposito e il direttore sanitario del Cardarelli, Dottor Giuseppe Matarazzo che con i loro interventi e la loro disponibilità, hanno reso possibile un interessante scambio di opinioni con i pazienti presenti in sala circa le problematiche del sistema sanitario napoletano ed in particolare i lunghi tempi di attesa. Entrambi i dirigenti concordano che questo tipo di interventi sono purtroppo ancora troppo spesso sottovalutati nel panorama chirurgico, quando invece risolvono situazioni delicate di pazienti spesso in pericolo di vita. Il Dott. Esposito si è congedato auspicando che l’anno di Presidenza del Professor Angrisani alla Federazione Mondiale della Chirurgia dell’Obesità e delle Malattie Metaboliche (IFSO) possa portare la dovuta attenzione sulla chirurgia dell’obesità in Italia e soprattutto a Napoli.

Numerosi ex pazienti del Professor Angrisani hanno illustrato il loro percorso pre e post operatorio con testimonianze di foto e video. E’ stato un bel momento di confronto tra i malati di obesità presenti, in cui il fattore umano ha giocato un ruolo fondamentale nel racconto della malattia. In particolare è intervenuto Salvatore Viglietti (ex obeso di 180 ora di 98kg) che ha raccontato la sua vita e il suo percorso operatorio con le sue impressioni ed i suoi consigli a chi si prepara ad affronta l’operazione. Viglietti che faceva una vita da atleta, in seguito ad un brutto incidente aveva iniziando ad ingrassare fino a diventare obeso. Di lì la sua decisione di operarsi, ed in seguito di tornare a distanza di tanti anni a correre sulla mountain bike e di condurre una vita altamente sportiva.

Stefania Nappi ha raccontato la storia della figlia obesa Merinia: un difficile caso di obesità adolescenziale la cui risoluzione ha inciso positivamente sulla vita della paziente, soprattutto da un punto di vista sociale e psicologico. Stefania ha spiegato come lei ed il marito sono arrivati alla sofferta decisione di far effettuare alla figlia un intervento così complesso.

Nel corso della serata sono stati premiati vari collaboratori del Professor Angrisani. La Prof.ssa Paola Iovino, ha ricevuto per la particolare competenza e dedizione allo studio del Reflusso Gastro-Esofageo nella chirurgia dell’obesità, una targa a nome dei pazienti dell’Ospedale San Giovanni Bosco e del Professore. A Consegnare il premio è stata Raffaella Grasso una delle primissime pazienti di Angrisani, che ha raccontato la sua operazione tredici anni prima spiegando dopo tanti anni dall’operazione come la sua vita è cambiata.
E’ stata la volta poi del Dott. Paolo Scarano, premiato per aver introdotto le tecniche anestesiologiche nella chirurgia laparoscopica dell’obesità presso l’Ospedale S. Giovanni Bosco in oltre mille interventi. La psicologa Prof.ssa Fausta Micanti è stata premiata per la sua tenace dedizione e competenza nello studio e nel trattamento dei disturbi del comportamento alimentare connessi alla chirurgia dell’obesità mentre Gaetano Silvestri per la sua continua dedizione e straordinaria attitudine con le strumentazioni Video-Laparoscopiche.

Presente all’evento la troupe Rai di “La vita in Diretta” che ha intervistato il Professor Angrisani, dando modo a molti suoi ex pazienti di raccontare le loro storie.

l’XI International Alpine Expert Meeting per la chirurgia dell’Obesità

Si è concluso a Saafelden in Austria l’XI International Alpine Expert Meeting per la chirurgia dell’Obesità.

Il Congresso, tenutosi nella splendida cornice delle innevate Alpi Austriache, è stato prevalentemente incentrato sulle nuove tecniche della chirurgia metabolica, endoluminale e mini invasiva, ed ha visto anche quest’anno la partecipazione del Professor Luigi Angrisani, autore della relazione dal titolo: “Bypass or Banding? My Considerations”, accanto a quella dei più autorevoli esperti del settore nel panorama mondiale.

Il Prof. Luigi Angrisani con Jan Willem Greve

Il Prof. Luigi Angrisani con Jan Willem Greve all’ Universita’ di Maastricht in Olanda durante il conferimento del Dottorato di ricerca per la tesi del Prof. Jack Himpense sulla Chirurgia dell’Obesita’