Obesity Week Symposium Boston 2014

3 novembre 2014

Il prof Angrisani sta partecipando in questi giorni all’obesity week, un importante congresso che si sta svolgendo negli Stati Uniti, a Boston, sull’obesita’. In tale occasione presenterà i dati ufficiali sull’andamento della chirurgia bariatrica nel mondo.

Si tratta di un’indagine, fortemente voluta dal prof durante l’anno della sua presidenza dell’IFSO (federazione internazionale di chirurgia dell’obesità ), che ha raccolto i dati di 54 nazioni del mondo. È stato valutato non solo il numero di interventi di chirurgia dell’obesità praticati nell’anno 2013 nel mondo ma anche le tipologie di interventi più frequentemente eseguite. I risultati di tale indagine indicano che nell’anno 2013 sono stati praticati 468609 interventi di chirurgia bariatrica, una cifra di gran lunga superiore a quella degli anni precedenti.

Per quanto riguarda la tipologia degli interventi, il bypass gastrico rappresenta ancora l’intervento più eseguito al mondo sebbene la gastrectomia verticale stia diventando in molte regioni del mondo (es. Stati Uniti, Asia ed area Pacifica) la procedura di scelta. Il confronto infatti con gli anni precedenti ha mostrato un significativo incremento del numero di gastrectomie verticali ed una sensibile riduzione dei casi di bendaggio gastrico.

Pubblicato in Seminari

Lascia un commento